Trasferimento .EDU.IT

La determina n. 36 del 12 febbraio 2018 emanata dall’Agenzia per l’Italia Digitale prevede che il dominio GOV.IT sia assegnato alle sole Amministrazioni centrali dello Stato, come già avviene in ambito internazionale. Dal 20 settembre 2018 tutte le scuole italiane di ogni ordine e grado, statali e non statali, possono registrare il loro nome a dominio edu.it. Se la scuola farà la registrazione nel primo anno (dal 20 settembre 2018 al 19 ottobre 2019): potrà mantenere lo stesso terzo livello del nome (es. il liceomanzoni.gov.itpotrà diventare liceomanzoni.edu.it). In questo arco di tempo i nomi a dominio delle scuole già registrate, con estensione gov.it, verranno riservati su edu.it; non sono previsti oneri per la registrazione dei nomi a dominio edu.it.
Dipende. Il trasferimento al dominio .edu.it consiste di norma in un acquisto di un nuovo dominio (gratuito) e di un nuovo spazio hosting (a pagamento). Queste 2 operazioni sono svolte direttamente dall’azienda in cui si intende procedere all’acquisto dello spazio .EDU.IT. In alcuni casi, possono essere previste forme di sconto per il passaggio (es. 50%) o a trasferimento gratuito o semi-gratuito (sotto forma di “domain parking” o “redirect” delle mail). Tuttavia l’operazione standard prevedere l’acquisto di un nuovo spazio, esattamente come avvenuto per il passaggio dal .IT al .GOV.IT
Il nuovo hosting dovrebbe avere le stesse caratteristiche di quello precedente, quali (solitamente) hosting Linux e presenza di un database MySQL. Questa configurazione non è vincolante: si possono variare le caratteristiche purché anche nel nuovo hosting sia presente: un dominio, uno spazio web (Linux), un database MySQL e account di posta, se necessari.
Il servizio di autenticazione SPID cesserà di funzionare e dovrà essere avviata una nuova procedura tecnica e amministrativa con AGID
La comunicazione ad ANAC dei Bandi di Gara relativi all'anno 2018 effettuata su dominio .GOV.IT comporta, una volta scaduto l'hosting .GOV.IT, la non accessibilità del file comunicato. Se il tuo hosting .GOV.IT è in scadenza nei primi mesi del 2019, ti consigliamo di procedere al trasferimento su .EDU.IT prima di comunicare l'indirizzo del file XML ad Anac.

Serve assistenza?

Se hai bisogno di aiuto nel trasferimento del tuo sito web, posta e servizi online, contattaci!

Servizio “chiavi in mano” a partire da 100€ iva inclusa

 

Leave Your Comments

61 + = 64

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi